venerdì 30 luglio 2010

Il momento del lutto



Un tragico destino di morte ha accomunato in questi giorni Giulia Minola e i due militari  Mauro Gigli e Pierdavide De Cillis.

Giovani vite spezzate: la ragazza, mentre cercava con entusiasmo di raggiungere il luogo del concerto della sua musica preferita, i due commillitoni nel compimento del loro dovere di peacekeeping in Afganistan.

Un destino crudele, che però deve far riflettere tutti.
Un destino che è frutto di colpevole disorganizzazione da una parte e di odio dall'altra.

Esprimo con la drammatica e mirabile Ouverture de "La Forza del Destino" di Giuseppe Verdi la mia partecipazione a questo grande lutto.


2 commenti:

  1. Mi auguro che il loro sacrificio non sia stato inutile!

    Ciao, carissima Stella :-)

    RispondiElimina