lunedì 8 novembre 2010

Er Papa e la Spagna (pasquinata)







Anche ‘n Ispagna er Papa Benedetto
è stato ricevuto a  bbattimani.
Dicevon che gnissun l’avrebbe accetto,
e ‘nvece c’era er popolo e i sovrani.

In un punto però nun m’arcapezzo;
han visto un gruppo (nun ve cojoniamo!)
ch’ hanno aspettato er papa per un pezzo,
per digni in coro: “Noi nun t’aspettiamo!”



Amicusplato


6 commenti:

  1. ...e si sono pure baciati...

    RispondiElimina
  2. forse hanno avvertito il fascino del papa... ;-)

    RispondiElimina
  3. Antonio 6 proprio grande!!

    RispondiElimina
  4. Cresciuto, sono cresciuto, ormai ;-)

    Grazie, Santi, della tua presenza qui :-)

    Ma forse il tuo complimento è un invito per scroccarmi una pizza? :-D

    RispondiElimina
  5. Beh ... passavo di quì per caso! ... ma comunque una pizza non ci starebbe proprio male!
    Stavolta .... ..... .... pago io!

    RispondiElimina
  6. Ti prendo in parola ;-) prepara i 24 euro...

    prendo anche il tartufo affogato nel Grand Marnier :-D

    RispondiElimina