lunedì 29 maggio 2017

Trionfo Ferrari con Sebastian Vettel (e J. Sebastian Bach)





Trionfo Ferrari con una doppietta al GP di Montecarlo.

Era dal lontano 2001, cioè dall'inizio del secolo, che questo non accadeva, quando nel circuito cittadino più famoso del mondo vinse Schumacher, seguito da Barrichello.

Oggi (anzi ieri, ormai) la doppietta porta i nomi di Vettel e Raikkonen, dominatori della gara dall’inizio alla fine.

Veramente in pole c’era Raikkonen, ma dopo il pit stop Vettel lo ha superato di un soffio ed è andato poi a vincere alla grande.

Raikkonen c’è rimasto male, poveretto (si fa per dire); ma a noi interessa che le due rosse italiane abbiano finalmente buttato fuori dal podio le due bianche tedesche. Non se ne poteva più della… Merkel.

In compenso, visto che la vittoria è a due voci e il vincitore è tedesco (ma parla anche un po’ italiano), non ci rimane che postare una gran bella “Invenzione” a due voci di J. S. Bach. 
Sebastian come Sebastian Vettel.

L’ Invenzione è la n. 8, quella in F maggiore. F come Ferrari, ovviamente.
E il tempo è “Vivace”.

Più vivace di così…



4 commenti:

  1. Ci voleva la vittoria della Ferrari per farti tornare qui, carissimo Antonio! E bella la coincidenza dei due Sebastian!
    Conosco bene questa invenzione a due voci, un tempo la sapevo anche suonare, ma è la velocità che a volte mi crea problema...giusto per restare in tema di corse!
    Grazie e un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Annamaria :-)

      tra le varie notizie sportive di valore di ieri ho preferito il trionfo della Ferrari. Mi sembrava la più bella ;-) C'era anche il Giro, Totti, il sesto scudetto della Juve.. ;-)

      Ma sulla Juve potrò ritornare sabato notte, se va tutto bene :-D

      Per quanto riguarda l'Invenzione a due voci in Fa maggiore, (insieme a quella in Re minore e in La minore) è un po' un brano su cui tutti ci siamo cimentati, e il tempo in effetti è il punto più critico ;-) Ho postato un' esecuzione "media". Glenn Gould la esegue un po' meno veloce (e mi pare quella perfetta), https://www.youtube.com/watch?v=CuuWIacHkP4,
      altri in meno di un minuto...

      Sono tornato, ma sono sempre impegnato in alcune ricerche conclusive, che mi prendono tutto il tempo libero, o quasi.

      Grazie, carissima, del tuo sempre gradito e apprezzato commento ;-)

      Un grande abbraccio :-)

      PS. Molto bello il tuo post Prove d'Orchestra, e veramente bravo il direttore (che non conoscevo) :-))


      29 maggio 2017 23:48

      Elimina
    2. Hai perfettamente ragione a definire "media" l'esecuzione che hai postato, a proposito della velocità. E grazie di tutto!!!!

      Elimina