martedì 21 maggio 2013

L'ultimo dei Bee Gees. Ricordando Robin


 

Mi piace ritornare al futuro (era un po’ che non postavo, per impegni vari) con un ricordo del passato: la musica dei Bee Gees.
Lo faccio anzitutto perché quella mitica band ha composto canzoni che hanno segnato una svolta epocale alla fine degli anni 70 (La febbre del sabato sera, 1977).
Lo faccio perché quelle bellissime canzoni andavano di pari passo con anni per me altrettanto belli (ma non mi lamento neppure ora).
Lo faccio infine perché voglio ricordare Robin Gibb, a un anno dalla sua scomparsa (20 maggio 2012).
La canzone che propongo “Too much heaven” è del 1979, uno dei loro maggiori successi.
Troppo presto Robin, e prima ancora suo fratello gemello Maurice, si sono messi in fila (“in line”) e se ne sono andati. Non si aspettavano una partenza così in anticipo, “too much heaven”, troppo paradiso.
Dei tre Brothers Gigg rimane solo Barry.
Ma in realtà, quello che noi siamo, non morirà mai: “Ev’rything we are will never die”.
 
Nella videoclip, da sinistra: Robin, Barry, Maurice.

 
 
Nobody gets too much heaven no more
It’s much harder to come by
I’m waiting in line
Nobody gets too much love anymore
It’s as high as a mountain
And harder to climb

Oh you and me girl
Got a lot of love in store
And it flows through you
And it flows through me
And I love you so much more
Than my life, I can see beyond forever
Ev’rything we are will never die
Loving’s such a beautiful thing
Oh you make my world a summer day
Are you just a dream to fade away?

Nobody gets too much heaven no more
It’s much harder to come by
I’m waiting in line
Nobody gets too much love anymore
It’s as high as a mountain
And harder to climb

You and me girl got a highway to the sky
We can turn away from the night and day
And the tears you had to cry
You’re my life
I can see a new tomorrow
Ev’rything we are will never die
Loving’s such a beautiful thing
When you are to me the light above
Made for all to see our precious love

Nobody gets too much heaven no more
It’s much harder to come by
I’m waiting in line
Nobody gets too much love anymore
It’s as high as a mountain
And harder to climb


Love is such a beautiful thing
You make my world a summer day
Are you just a dream to fade away?

Nobody gets too much heaven no more
It’s much harder to come by
I’m waiting in line
Nobody gets too much love anymore
It’s as wide as a river and harder to cross

Nobody gets too much heaven no more
It’s much harder to come by
I’m waiting in line
Nobody gets too much love anymore
It’s as high as a mountain
And harder to climb.


Nobody gets too much heaven no more
It’s much harder to come by
I’m waiting in line...

 

Traduzione

Nessuno prenda mai più troppo paradiso,
è difficilissimo da ottenere
sto aspettando in fila.

Nessuno prenda mai più troppo amore,
è alto come una montagna
ed è difficile da scalare

Oh, io e te, ragazza
abbiamo molto amore conservato dentro
e scorre in te, e scorre in me
e ti amo molto più
della mia vita
posso vedere al di là per sempre,
tutto quello che siamo non morirà mai,
l’amore è una cosa così bella,
oh, tu rendi il mio mondo un giorno d’estate,
sei solo un sogno da far svanire?

Nessuno prenda mai più troppo paradiso,
è difficilissimo da ottenere
sto aspettando in fila.

Nessuno prenda mai più troppo amore,
è alto come una montagna
ed è difficile da scalare
Io e te, ragazza
abbiamo una strada che porta verso il cielo
possiamo allontanarci dalla notte e dal giorno
e dalle lacrime che dovevamo piangere

Tu sei la mia vita
e io posso vedere un nuovo domani
tutto cio che siamo non morirà mai
l’amore è una cosa così bella
quando per me tu sei la mia luce in alto
che serve a tutti affinché possano vedere
il nostro prezioso amore
Nessuno prenda mai più troppo paradiso,
è difficilissimo da ottenere
sto aspettando in fila.

Nessuno prenda mai più troppo amore,
è pieno come un fiume
ed è difficile da attraversare.
Nessuno prenda mai più troppo amore,
è pieno come un fiume
ed è difficile da attraversare.
Nessuno prenda mai più troppo paradiso,
è difficilissimo da conquistare
sto aspettando in fila,

è alto come una montagna
ed è difficile da scalare

Nessuno prenda mai più troppo paradiso,
è difficilissimo da conquistare
sto aspettando in fila...

5 commenti:

  1. Bentornato, Antonio!

    Sono rimasta estasiata dalle parole della canzone...

    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per il bentornato, carissima Gianna :-)

      Ma le mie assenze sono giustificate, ho qui il libretto delle giustificazioni, firmato (da me, sono maggiorenne, eh) ;-)

      Sì, bella musica e parole molto significative. Grandi i Bee Gees :-))

      Unn grande abbraccio, e un bacione :-))

      Elimina
  2. Bentornato, si! ^_^

    Tra l'altro con un dono, eh si perchè questo brano l'ho tanto amato e solo oggi scopro il suo significato.

    che meraviglia... sapessi quanto mi ha fatto sognare, ero una ragazza una ragazza che ha tanto sognato l'amore.

    Un carissimo abbraccio a te, prezioso Amicus Plato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per averli ricordati speriamo che ora il loro canto sia una melodia ancora per noi ma davanti a Dio. In Paradiso appunto.

      Elimina
    2. Grazie per il bentornato :-)

      Anch'io sono convinto, carissima Terry, che queste persone, che sono riuscite a donarci momenti indimenticabili con la loro arte, siano meritevoli di salire in alto, molto in alto... là dove la bella musica è di casa ^_^

      Un grande abbraccio, dolce Terry... :-)

      Elimina